Etica, legalità ed efficienza nella Pubblica Amministrazione
Dall’esempio di Vitantonio De Bellis ai più recenti orientamenti
48,00 €
28,8 €
Area 12 – Scienze giuridiche
     
SINTESI
Il volume, per la varietà e l’autorevolezza dei contributi, è una sorta di vademecum per coloro che operano nella e con la Pubblica Amministrazione, ma al contempo si rivolge anche ai non addetti ai lavori per la concretezza dei casi esaminati. La prima parte ripercorre le vicende della singolare figura di un alto burocrate del passato, Vitantonio De Bellis, Ragioniere generale dello Stato, tra i 150 migliori servitori del governo di sempre, una grande testimonianza di alto valore etico, strenuo difensore della legalità, pioniere e artefice dell’efficienza della Pubblica Amministrazione. La seconda parte contiene una serie di scritti di personalità impegnate nell’ambito della legalità e dell’efficienza: magistrati, avvocati, studiosi espongono una visione innovativa delle relazioni comportamentali interne ed esterne agli organi e agli uffici che compongono la galassia della stessa Pubblica Amministrazione, partendo soprattutto da esperienze personali, attività giudiziarie e best practices sperimentate.
pagine: 792
formato: 17 x 24
ISBN: 978-88-255-0883-3
data pubblicazione: Maggio 2018
editore: Aracne
SINTESI
EVENTI
Informativa      Aracneeditrice.it si avvale di cookie, anche di terze parti, per offrirti il migliore servizio possibile. Cliccando 'Accetto' o continuando la navigazione ne acconsenti l'utilizzo. Per saperne di più
Accetto