Comici in viaggio
Attori e maschere all’origine del teatro italiano
6,00 €
A – Narrativa
     
SINTESI
È l’alba di un nuovo secolo. Un gruppo di comici è in viaggio per rappresentare i propri lavori. Durante il tragitto si accorgono di non avere il materiale necessario. Per non rischiare di perdere il contratto, devono “ripiegare” sulle maschere, cercando di recuperare un’antica memoria scenica. Sentono che stanno scomparendo insieme alla loro arte, sanno di non essere più al centro dell’evento ma, con la riscoperta della maschera, percepiscono che forse un tempo nuovo sta nascendo. Lo spettacolo unisce una scrittura originale alla rivisitazione degli antichi canovacci e dei lazzi più tipici, che furono patrimonio della commedia dell’arte. Il risultato è un testo che intreccia antico e moderno, che insegna e diverte in un linguaggio accessibile e con una storia emozionante, adatto ai laboratori teatrali o alla messa in scena per un pubblico di ragazzi. Il testo ha debuttato nel 2015 con la compagnia TILT di Genova ed è stato rappresentato in molte città italiane.
pagine: 68
formato: 13 x 18
ISBN: 978-88-255-0753-9
data pubblicazione: Ottobre 2017
editore: Aracne
collana: Ragni dietro le quinte | 7
SINTESI
Informativa      Aracneeditrice.it si avvale di cookie, anche di terze parti, per offrirti il migliore servizio possibile. Cliccando 'Accetto' o continuando la navigazione ne acconsenti l'utilizzo. Per saperne di più
Accetto