Tra esistenzialismo ed erotismo
Il topos delle foglie cadenti
10,00 €
6,00 €
Area 10 – Scienze dell'antichità, filologico-letterarie e storico-artistiche
     
SINTESI
L’opera è un estratto della tesi di laurea magistrale dell’autore, rielaborato nella forma di un’antologia con commento. Ricoprendo un arco temporale che va dal Medioevo ellenico fino all’Età contemporanea, il saggio è incentrato sugli aspetti morfologici e linguistici dell’evoluzione di un topos letterario, insistendo sull’importanza e il significato che la ripresa di una delle immagini più belle e pregnanti della letteraturaeuropea, ovvero la comparatio tra uomo e natura, suggerisce in un viaggio diatopico e diacronico così vasto.
pagine: 72
formato: 14 x 21
ISBN: 978-88-255-0740-9
data pubblicazione: Ottobre 2017
editore: Aracne
SINTESI
Informativa      Aracneeditrice.it si avvale di cookie, anche di terze parti, per offrirti il migliore servizio possibile. Cliccando 'Accetto' o continuando la navigazione ne acconsenti l'utilizzo. Per saperne di più
Accetto