La rappresentanza nell’epoca della information e communication technology
15,00 €
9,00 €
Area 14 – Scienze politiche e sociali
     
SINTESI
La democrazia elettronica sembra declinare una tentazione irresistibile per quanti ritengono ormai irreversibile la crisi della rappresentanza. L’utopia di una electronic town hall che riunisca nell’agorà virtuale un’intera nazione seduce tutti coloro che continuano a contrapporre i fasti dell’età dell’oro della democrazia diretta alle degenerazioni del governo rappresentativo e del parlamentarismo. Il fascino evocato dalle possibilità offerte dalle tecnologie dell’informazione e della comunicazione in termini di rigenerazione democratica porta tuttavia a sottovalutare l’espansione degli strumenti che queste mettono a disposizione di oligopoli tecnocratici, del tutto interessati all’ingerenza, alla manipolazione e persino al controllo dell’opinione pubblica.
pagine: 264
formato: 14 x 21
ISBN: 978-88-255-0665-5
data pubblicazione: Ottobre 2017
editore: Aracne
collana: Cronogrammi | 27
SINTESI
INDICE
Informativa      Aracneeditrice.it si avvale di cookie, anche di terze parti, per offrirti il migliore servizio possibile. Cliccando 'Accetto' o continuando la navigazione ne acconsenti l'utilizzo. Per saperne di più
Accetto