Umano, disumano, postumano
12,00 €
7,2 €
Area 11 – Scienze storiche, filosofiche, pedagogiche e psicologiche
     
SINTESI
La possibilità di tracciare un limite tra umano, disumano e postumano sembrerebbe iscriversi nella capacità di superare tutte le fratture interiori, che avviliscono e sviliscono la tensione dell’uomo verso la propria autorealizzazione; il superamento delle proprie fratture interne è una possibile via per rivelare i volti di noi “umani”. I contributi raccolti consentono di riconoscere un’apertura dell’umano altrimenti incomprensibile, una nuova strutturazione dei processi di costruzione dell’identità che si avvale del potenziamento e del superamento del limite supremo e finora invalicabile: la nostra stessa mortalità.
pagine: 136
formato: 17 x 24
ISBN: 978-88-255-0601-3
data pubblicazione: Settembre 2017
marchio editoriale: Aracne
editore: Gioacchino Onorati editore S.r.l. unip.
collana: Percorsi di Etica. Colloqui | 13
SINTESI
INDICE
Informativa      Aracneeditrice.it si avvale di cookie, anche di terze parti, per offrirti il migliore servizio possibile. Cliccando 'Accetto' o continuando la navigazione ne acconsenti l'utilizzo. Per saperne di più
Accetto