Il marchio dell’innocenza
Un amore proibito, un popolo in fuga, un regno in fiamme
18,00 €
A – Narrativa
     
SINTESI
Nell’Inghilterra del XIII secolo, la rivolta dei baroni contro il re Enrico III e le persecuzioni nei confronti delle comunità ebraiche, accusate di omicidi rituali e di usura, fanno da sfondo alle vicende personali del principe Edoardo, erede al trono, e di Lady Gloriana, figlia di Lord Arthur Midmay, conte di Lincoln. L’incontro tra Gloriana e Robert Roth, un giovane mercante di stoffe ebreo, scuote la coscienza della ragazza che si ribella alla miseria e all’ingiustizia che dilagano nel Paese. Per proteggere Robert e la sua famiglia sfida l’autorità del padre, ma non può sfuggire al suo destino. E quando il principe Edoardo scopre i suoi sentimenti per il ragazzo, si scaglia contro il popolo ebraico, dando inizio a un lungo periodo di efferate persecuzioni.
pagine: 452
formato: 14 x 21
ISBN: 978-88-255-0534-4
data pubblicazione: Maggio 2018
editore: Aracne
collana: Le trame di Araneus | 14
SINTESI
RECENSIONI
Informativa      Aracneeditrice.it si avvale di cookie, anche di terze parti, per offrirti il migliore servizio possibile. Cliccando 'Accetto' o continuando la navigazione ne acconsenti l'utilizzo. Per saperne di più
Accetto