Croce e la modernità tedesca
12,00 €
7,2 €
Area 11 – Scienze storiche, filosofiche, pedagogiche e psicologiche
     
SINTESI
Il volume analizza alcuni dei punti di contatto tra il pensiero di Croce e la Germania quale luogo di nascita e di tracollo della modernità per effetto della messa in crisi di quei valori — essenzialmente, la libertà e la soggettività creatrice —, alla cui elaborazione essa aveva contribuito con particolare energia di pensiero. Da qui il sempre costante interesse di Croce per la filosofia, la letteratura e la politica tedesca.
pagine: 240
formato: 14 x 21
ISBN: 978-88-255-0524-5
data pubblicazione: Luglio 2017
editore: Aracne
collana: Il pensiero italiano | 1
SINTESI
INDICE
Informativa      Aracneeditrice.it si avvale di cookie, anche di terze parti, per offrirti il migliore servizio possibile. Cliccando 'Accetto' o continuando la navigazione ne acconsenti l'utilizzo. Per saperne di più
Accetto