Nel punto più obliquo del cielo
20,00 €
12,00 €
A – Narrativa
     
SINTESI
Nel punto più obliquo del cielo è un romanzo che nasce come fiaba e della fiaba mantiene i connotati. Nel suo nucleo centrale è una delle tante fiabe che l’autore a suo tempo ha inventato, dopo avere esaurito il repertorio classico, per raccontarle la sera alle sue bambine. Il proposito originario era quello di raccoglierle in un libro, cominciando dalla storia di Lapo e Fiorenza, di cui parla il romanzo. Dopo le prime righe, Asaro vi è rimasto intrappolato. Invece di concludere la fiaba in poche pagine, per poi passare alle altre, si è addentrato nel mondo incantato in cui si svolge la vicenda, facendosi catturare da quelle immagini, emozioni, suggestioni.
pagine: 380
formato: 14 x 21
ISBN: 978-88-255-0429-3
data pubblicazione: Giugno 2017
editore: Aracne
collana: Diadematus | 3
SINTESI
EVENTI
Informativa      Aracneeditrice.it si avvale di cookie, anche di terze parti, per offrirti il migliore servizio possibile. Cliccando 'Accetto' o continuando la navigazione ne acconsenti l'utilizzo. Per saperne di più
Accetto