Memorie di un palazzo perduto
12,00 €
7,2 €
Area 10 – Scienze dell'antichità, filologico-letterarie e storico-artistiche
     
SINTESI
Tra le recenti distruzioni di beni culturali di eccezionale interesse (di cui è rimasta vittima, tra l’altro, la siriana Palmira) spicca quella del sito di Nimrud, l’antica Kalhu nell’Iraq settentrionale, e in particolare l’annientamento del cosiddetto “Palazzo NW” fondato e abitato dal re assiro Assurnasirpal II, vissuto nel IX secolo a.C. Questo sito, riscoperto e scavato dal 1845, era stato poi, per quanto possibile, restaurato con alcune delle lastre scolpite a bassorilievo lasciate sul posto, ma con la rimozione di quelle più significative, che attualmente si possono ammirare a Londra.
pagine: 144
formato: 17 x 24
ISBN: 978-88-255-0374-6
data pubblicazione: Giugno 2017
editore: Aracne
collana: Collana di Studi Mesopotamici | 6
SINTESI
Informativa      Aracneeditrice.it si avvale di cookie, anche di terze parti, per offrirti il migliore servizio possibile. Cliccando 'Accetto' o continuando la navigazione ne acconsenti l'utilizzo. Per saperne di più
Accetto