La semiotica di Charles S. Peirce
Il sistema e l’evoluzione
22,00 €
13,2 €
Area 11 – Scienze storiche, filosofiche, pedagogiche e psicologiche
     
SINTESI
Aver fondato il pragmatismo basterebbe a fare di Charles S. Peirce (1839–1914) il maggiore filosofo americano. Tuttavia, lo studio della sua opera, per la maggior parte inedita e poco nota, ha rivelato un pensatore la cui importanza va ben oltre i confini degli Stati Uniti. La teoria del segno e la logica di Peirce rappresentano ancora oggi un contributo di eccezionale fecondità. Il volume ricostruisce la fondazione della semiotica nel sistema delle scienze che egli formulò nella maturità. La ricerca dell’autore, con i problemi e le soluzioni che di volta in volta vengono proposte, viene seguita passo dopo passo attraverso un’esposizione chiara e il più possibile fedele ai testi originali.
pagine: 480
formato: 17 x 24
ISBN: 978-88-255-0064-6
data pubblicazione: Febbraio 2017
editore: Aracne
collana: I saggi di Lexia | 22
SINTESI
Informativa      Aracneeditrice.it si avvale di cookie, anche di terze parti, per offrirti il migliore servizio possibile. Cliccando 'Accetto' o continuando la navigazione ne acconsenti l'utilizzo. Per saperne di più
Accetto