Angiolo Pucci e i giardini di Firenze
Un'opera e un archivio ritrovati
20,00 €
A cura di Ilaria Spadolini
Area 10 – Scienze dell'antichità, filologico-letterarie e storico-artistiche
     
SINTESI
Il volume racchiude gli atti della giornata di studi promossa dal Gabinetto Vieusseux e svoltasi a Firenze il 24 novembre 2015, in occasione della presentazione dei primi due tomi dell'opera dal titolo omonimo. I vari testi raccolti in questa nuova pubblicazione costituiscono un interessante approccio interdisciplinare al lavoro di Angiolo Pucci, con particolare attenzione al suo profilo biografico-operativo e al suo contributo nella letteratura specifica dei giardini, senza tralasciarne il contesto storico-scientifico, comprendente anche lo studio della tecnica fotografica come ausilio della ricerca botanica.
pagine: 106
formato: 17 x 24
ISBN: 978-88-222-6496-1
data pubblicazione: Novembre 2016
editore: Leo S. Olschki
SINTESI
Informativa      Aracneeditrice.it si avvale di cookie, anche di terze parti, per offrirti il migliore servizio possibile. Cliccando 'Accetto' o continuando la navigazione ne acconsenti l'utilizzo. Per saperne di più
Accetto