Informativa      Aracneeditrice.it si avvale di cookie, anche di terze parti, per offrirti il migliore servizio possibile. Cliccando 'Accetto' o continuando la navigazione ne acconsenti l'utilizzo. Per saperne di più
Accetto
ContempoRagni
Saggistica varia
9   I quaderni di Peter e Anouk 3
Cani, tre storie: pastore tedesco, boxer e levriero inglese


Pastore tedesco, boxer, levriero inglese a pelo raso: inizia l’enciclopedia del cane secondo noi! Descriveremo le caratteristiche salienti di ogni razza raccontando una storia.


8   Chi, il finanziere Benesti?


Esempio di “narrativa attiva”, Chi, il finanziere Benesti? è la cronaca di alcune vite, rilette alla luce degli insegnamenti dei Maestri spirituali che forniscono un’interpretazione sulla base della filosofia della reincarnazione. I Maestri chiamano “iniziazione generale” questo bisogno di risposte, che un numero sempre maggiore di persone sente e che le religioni e le filosofie non sono più in grado di fornire. Non a caso, l’iniziazione generale prepara alla religione della coscienza.


7   Cent’anni di burle e fregature, di tragedie e farse


Nelle cinque fasi di una lunga storia surreale e parodica, a tratti burlesca e a tratti tragica, Giuseppe Amata mette in scena, con ironia e sarcasmo, in un continuum metaforico, le vicende di alcuni personaggi che si sono autoeletti uomini del destino, perché sono riusciti a ottenere il consenso di ampie masse.


6   I quaderni di Peter e Anouk 2
Cani, gli amici migliori


Cari amici, noi cani siamo curiosi, amiamo la vita, rispettiamo la natura, apprezziamo le cose semplici, desideriamo condividere con voi ogni momento e renderci utili. Come eterni bambini, siamo sempre propensi ad amare e desideriamo essere amati. Con ingenuità infantile e un po’ di fantasia, potrete entrare ancor di più nel nostro mondo e vivere questo zamposcritto in prima persona. Unitevi a noi. Ci tufferemo nella natura, conosceremo lo scoutismo, parleremo di pace, reciteremo qualche poesia.


5   Sofia e dintorni
Divertimento per solo e orchestra d’arte


Giunto al termine della sua attività, un medico e docente universitario si concede una pausa di meditazione e s’interroga sull’ambiente culturale in cui è vissuto, sulle scelte fatte, sulle passate esperienze umane e professionali. Nella rilettura di un noto best seller, uscito qualche anno prima, trova lo stimolo ad approfondire tanti aspetti della realtà e del pensiero sperimentati nel suo passato.


4   Io so’ io e voi non siete un c…
Un narciso in famiglia


L’immaturità è ci condanna all’insicurezza, all’immobilismo, alla sofferenza, perché chi non è felice non può rendere felice chi gli sta vicino. L’immaturità non ci consente di costruire il nostro futuro, ci rende spettatori passivi della nostra esistenza, che intanto corre via. I mini dialoghi raccolti in questo libro vogliono essere dei piccoli sketches di vita familiare, immaginati come in un teatro, con l’intenzione di far sorridere i lettori, senza nascondere una velata amarezza.


3   I quaderni di Peter e Anouk 1
Il branco della Stella a tre punte


Quando il nostro capobranco ci propose di dare vita a uno zamposcritto, dapprima lo guardammo meravigliati, poi accettammo entusiasti la sua proposta.


2   …e distillando sogni
L’alchimia dei cantautori e la poetica di Stefano Rosso


I cantautori e l‘alchimia storica e poetica che li creò, o che furono loro ad inventare. La canzone d'Autore italiana e i suoi segreti, i suoi antenati, i suoi eredi.


1   Vampiri, supereroi e maghi
Metafore e percezione morale nella fiction fantastica


Vampiri luccicanti o famelici, maghi piccoli e occhialuti o maestosi e con lunghe barbe bianche, intrepide cacciatrici di demoni e piccoli hobbit con grandi cuori popolano libri, film e serie televisive. Il fantastico, nelle nuove forme narrative seriali, avvince e coagula comunità appassionate, genera percezioni morali condivise e costituisce una sorta di laboratorio filosofico virtuale che esige la nostra attenzione tutta intera, aperta e simpatetica.