Cesare MAIOLI
Ravenna, 15/03/1946
Alma Mater Studiorum – Università di Bologna
Dipartimento di Scienze Giuridiche
Sede di via Luigi Zamboni
Cesare Maioli Aracne editrice

Cesare Maioli, laureato in Matematica, ha svolto la sua attività per 16 anni (1970-1986) al CNEN (ora ENEA) nel settore dei sistemi di elaborazione ove ha ricoperto varie funzioni tecniche e manageriali come la direzione del Servizio Gestione Calcolatori (1978-1983). È stato dal 1972 incaricato di vari insegnamenti di contenuto informatico all’Università di Bologna. Nel 1986 ha lasciato l’ENEA per diventare professore di Informatica nella Facoltà di Scienze Matematiche, Fisiche e Naturali dell’Università di Bologna. Dal 1981 al 1988 è stato membro eletto di due comitati nazionali di consulenza del CNR. È stato coordinatore (1990-1994) del Sottoprogetto “Sistemi di supporto al lavoro intellettuale” del Progetto Finalizzato quinquennale del CNR “Sistemi informatici e calcolo parallelo” dirigendo progetti software del CNR (1989-1994), in particolare su sistemi ipertestuali e sistemi esperti. Ha svolto periodi di studio e di lavoro all’estero (IBM a Philadelphia, CERN a Ginevra). Ha coordinato alcune iniziative europee di sviluppo software (1993-1994 e 1999-2000) nel settore della gestione dei documenti elettronici e delle firme digitali. Ha svolto attività di consulenza nel settore dei sistemi informatici per numerose aziende pubbliche e private, in particolare è stato progettista di grossi progetti informatici per la sanità (1992-1996). Attivo a vari livelli scientifici e di coordinamento nelle applicazioni di informatica giuridica dal 1988. Consulente tecnico su temi di informatica dei Tribunali di Milano, Teramo e Bologna. Dal 1997 al 2001 è stato direttore generale dei sistemi informativi e telematici della Regione Emilia-Romagna e membro di commissioni ministeriali nel campo telematico e informatico (1998-2002). Dal 2002 è professore di Informatica giuridica presso la Facoltà di Giurisprudenza di Bologna. Ha svolto attività di coordinamento e di direzione in associazioni tecniche e scientifiche nazionali e internazionali. Autore di 16 monografie, in parte su temi di informatica nella Pubblica Amministrazione, e di circa 200 articoli scientifici e tecnici. Ha profonda gratitudine per il generoso sostegno ricevuto, negli anni, da Giulio Cesare Barozzi, Giorgio Casadei, Ilio Galligani, Antonio La Forgia, Enrico Pattaro.
Informativa      Aracneeditrice.it si avvale di cookie, anche di terze parti, per offrirti il migliore servizio possibile. Cliccando 'Accetto' o continuando la navigazione ne acconsenti l'utilizzo. Per saperne di più
Accetto