Amalia COLLISANI
Palermo, 08/07/1946
Università degli Studi di Palermo
Dipartimento di Scienze Umanistiche
Amalia Collisani Aracne editrice

Amalia Collisani, già ordinario di musicologia, ha insegnato Filosofia della musica e numerose altre discipline musicologiche all’Università degli Studi di Palermo dove ha ricoperto alcune cariche istituzionali; ha fatto parte, per circa un ventennio, del collegio dei docenti del dottorato Storia e analisi delle culture musicali dell’Università di Roma La Sapienza. I suoi interessi scientifici sono prevalentemente rivolti alle relazioni tra filosofia e musica, teoria e pratica, stile e idea. Ha pubblicato saggi sulla semantica musicale, sulle problematiche del Novecento, sull’ironia romantica e sull’umorismo in musica. Ha dedicato a Jean-Jacques Rousseau il maggior tempo dei suoi studi, scrivendo numerosi articoli, una monografia (La musica di Jean-Jacques Rousseau, Palermo, Epos 2007) e curando l’edizione di alcuni suoi scritti musicali (Projet concernant de nouveaux signes pour la musique, Dissertation sur la musique moderne, Dictionnaire de musique) nell’Édition thématique du tricentenaire delle Oeuvres complètes a cura di Raymond Trousson e Frédéric S. Eigeldinger per Honoré Champion-Slatkine.
Informativa      Aracneeditrice.it si avvale di cookie, anche di terze parti, per offrirti il migliore servizio possibile. Cliccando 'Accetto' o continuando la navigazione ne acconsenti l'utilizzo. Per saperne di più
Accetto