Michela MARRONI
Giulianova, 18/03/1979
Università degli Studi della Tuscia
Dipartimento di Studi Linguistico-Letterari, Storico-Filosofici e Giuridici (DISTU)
Michela Marroni Aracne editrice

Michela Marroni è Professore Associato di Lingua inglese presso l’Università degli Studi della Tuscia, Viterbo. Oltre ai volumi John Ruskin. ricerca estetica e mito di Venezia (Roma, 2007), Come leggere “Robinson Crusoe” (Chieti, 2016 – Premio dell’Editoria Abruzzese 2018) e Dialoghi traduttologici (Chieti, 2018), ha pubblicato vari saggi sulla storia della traduzione in Inghilterra (Sarah Austin, George Eliot, Eleanor Marx, ecc.). Ha scritto, inoltre, articoli anche su temi letterari (Collins, Morris, Gissing, Orwell, ecc.), sulle arti figurative e altri fenomeni della urban culture (Banksy, ecc.). Di Elizabeth Gaskell ha curato I fratellastri (Roma, 2016) e Le confessioni di Mr. Harrison (Roma, 2018). Fa parte della redazione editoriale di «Merope, Rivista di Studi Vittoriani e Traduttologia». È membro del Centro Universitario di Studi Vittoriani ed Edoardiani, Chieti (C.U.S.V.E.). Fa parte del Comitato Scientifico della collana «Participio Passato» (Edizione Croce, Roma).
Informativa      Aracneeditrice.it si avvale di cookie, anche di terze parti, per offrirti il migliore servizio possibile. Cliccando 'Accetto' o continuando la navigazione ne acconsenti l'utilizzo. Per saperne di più
Accetto