0 0 0
Carmine PETIO
Taranto, 18/11/1958
Azienda Ospedaliero Universitaria di Bologna - Policlinico Sant'Orsola-Malpighi
Carmine Petio Aracne editrice

Carmine Petio ha conseguito nel 1985 la laurea presso la Facoltà di Medicina e Chirurgia dell’Alma Mater Studiorum – Università di Bologna con una tesi sperimentale sull'incidenza e significato clinico dell’attività sierica legante l’albumina umana polimerizzata in pazienti con varia patologia. Nel 1990 ha conseguito la specializzazione in Medicina interna con una tesi dal titolo: L’ambulatorio di Alcologia, approccio multidisciplinare al paziente alcolista. Ha conseguito nel 1994 una seconda specializzazione in Psichiatria discutendo la tesi: Profili di personalità e fenomenica del tentato suicidio. Una ricerca preliminare presso il dipartimento d’emergenza dell’Ospedale Maggiore. Ha lavorato dal 1999 al 2015 presso il Servizio Psichiatrico di Diagnosi e Cura dell’Alma Mater Studiorum – Università di Bologna e presso l’Ospedale Maggiore, in qualità di dirigente medico di I livello. Dal gennaio 2015 lavora presso il Servizio Psichiatrico Diagnosi e Cura del Policlinico Sant’Orsola–Malpighi di Bologna. Ha svolto, durante il periodo di lavoro presso l'Ospedale Maggiore, un’attività tutoriale nei confronti di studenti e specializzandi in Psichiatria.
Informativa      Aracneeditrice.it si avvale di cookie, anche di terze parti, per offrirti il migliore servizio possibile. Cliccando 'Accetto' o continuando la navigazione ne acconsenti l'utilizzo. Per saperne di più
Accetto