Cristina PAGNIN
Venezia, 14/10/1976

Cristina Pagnin Aracne editrice

Cristina Pagnin è giornalista professionista. Si è laureata nel 2000 al Dams di Bologna con una tesi sulla scrittrice Ursula Le Guin; nel 2015 ha conseguito la Laurea magistrale in Filosofia all’Università Ca’ Foscari di Venezia, con una tesi intitolata Dal mutamento all’eterno. Riflessioni sull’essere e il divenire nel pensiero di Emanuele Severino. Nel 2018 ha preso parte al Congresso Internazionale dedicato ad Emanuele Severino e ai sessant’anni dall’uscita de La struttura originaria con la relazione Per una riconsiderazione del problema dell’apparire - scomparire nel pensiero di Emanuele Severino: il testo del contributo è pubblicato nel volume collettaneo All’alba dell’eternità. I primi 60 anni de La struttura originaria, edito dalla Padova University Press. È membro dell’Ases e si interessa prevalentemente di temi legati all’ontologia e alla metafisica.
Informativa      Aracneeditrice.it si avvale di cookie, anche di terze parti, per offrirti il migliore servizio possibile. Cliccando 'Accetto' o continuando la navigazione ne acconsenti l'utilizzo. Per saperne di più
Accetto