Francesco FOLLO
Pandino, 22/10/1946
Pontificia Università Lateranense
Centro Lateranense Alti Studi (CLAS)
Osservatorio Permanente della Santa Sede
Francesco Follo Aracne editrice

Nato il 22 ottobre 1946 a Pandino (provincia e diocesi di Cremona), monsignor Francesco Follo è stato ordinato nel 1970, e fu nominato viceparroco di San Marco Evangelista-Casirate d'Adda nel periodo 1970-1976. Ha conseguito il baccellerato in Teologia presso la Pontificia Facoltà Teologica dell’Italia del Nord nel 1972, una licenza in Filosofia presso la Facoltà Aloisianum dei gesuiti di Gallarate (VA) nel 1979 e un dottorato di ricerca in Filosofia presso la Pontificia Università Gregoriana, nel 1984. Dal 1976 al 1984 monsignor Follo ha collaborato stabilmente alla rivista «Letture» del Centro San Fedele dei gesuiti a Milano. Allo stesso tempo è stato assistente spirituale degli studenti universitari a Milano, in particolare gli studenti del Politecnico di Milano, dell'Accademia di Belle Arti di Brera e del Conservatorio di Musica “Giuseppe Verdi” di Milano (1976–1983). Nel 1978 diventa membro dell'Ordine dei Giornalisti—Consiglio nazionale. Dal 1978 al 1983 è professore di Antropologia culturale e Filosofia della Cultura presso l'Ente Superiore Assistenti Educatori (ESEA) di Milano. Nel 1982 è stato nominato vicedirettore del settimanale «La Vita Cattolica». Dal 1984 al 2002 ha lavorato per la Segreteria di Stato della Santa Sede nella Città del Vaticano. Durante questo periodo, è stato anche membro del Comitato per il coordinamento della Pontificia Università Lateranense (1987-2002) ed è stato professore di Storia della filosofia greca presso l'Ateneo Pontificio Regina Apostolorum di Roma (1988-1989). Monsignor Francesco Follo è stato nominato Osservatore permanente della Santa Sede presso l'UNESCO e l'Unione Latina, e come delegato ICOMOS (International Council on Monuments and Sites) l’11 maggio 2002. Il suo lavoro presso l'UNESCO è spiegato in uno dei suoi libri: La Paix en question, Paris 2011. È autore anche di: Mission et Cultures, Paris 2015; Meditiamo con Madre Teresa e Meditiamo con Papa Giovanni Paolo II, editi dai Paolini; hai inoltre curato la pubblicazione degli atti di vari colloqui da lui organizzati all’UNESCO.
Informativa      Aracneeditrice.it si avvale di cookie, anche di terze parti, per offrirti il migliore servizio possibile. Cliccando 'Accetto' o continuando la navigazione ne acconsenti l'utilizzo. Per saperne di più
Accetto