0 0 0
Tiziana SUAREZ-NANI
Université de Fribourg
Département de Philosophie
Tiziana Suarez-Nani Aracne editrice

Tiziana Suarez-Nani è professoressa presso l’Université de Fribourg, dove a partire dall’ottobre 2002 è titolare della cattedra di “philosophie médiévale et ontologie”. Dopo i suoi studi all’Università di Fribourg e un soggiorno di ricerca all’Università di Tübingen, ha conseguito il dottorato nel 1986 (con una tesi su Tempo e essere nell’autunno del Medioevo pubblicata presso Verlag B.R. Grüner, Amsterdam 1989) e l’abilitazione in Storia della filosofia nel 2000 (con una tesi in due volumi “Les anges et la philosophie” e “Connaissance et langage des substances séparées selon Thomas d'Aquin et Gilles de Rome” pubblicati presso Vrin, Paris 2002 e 2003). Ha diretto un progetto di ricerca del Fond National Suisse (FNS) sul tema “Francesco de Marchia : le ‘Quaestiones in II Sententiarium': edizione critica e analisi dottrinale”. Tale progetto, completato con la collaborazione di W. Duba, E. Babey, G. Etzkorn, si è concretizzato nella pubblicazione, in tre volumi, del Commento di Francesco de Marchia al II libro delle Sentenze per la casa editrice Leuven University Press (2009-2012), oltre che con la pubblicazione del lavoro monografico: La matière et l’esprit. Études sur François de la Marche (Academic Press – Éditions du Cerf, Fribourg-Paris 2015). Le sue ricerche riguardano la metafisica, l’epistemologia e la filosofia della natura. Attualmente dirige il progetto “Matière, lieu, espace dans la pensée médiévale : éléments pour une archéologie de la pensée moderne”, finanziato dal FNS. È membro di numerose società scientifiche di livello nazionale e internazionale, nonché del Comitato (Editorial Board) che dirige l’edizione critica delle “Opera omnia” di Francesco della Marca. È condirettrice delle collane “Vestigia”, “Dokimion” e “Scrinium friburgense” (Academic Press Fribourg) e fa parte dei comitati di redazione delle riviste «Documenti e studi sulla tradizione filosofica medievale», «Mediaevalia philosophica polonorum» e «Mediaevalia. Textos e Estudos». Ha presieduto la Société de philosophie de Fribourg dal 1993 al 2002. Dal 2008 al 2012, è stata delegata dall’Università di Fribourg presso la “Commission fédérale des bourses pour étudiants étrangers”. Dal 2012 è membro della commissione “Prix Jubilée” presso l’Accademia Svizzera delle scienze umane”.
Informativa      Aracneeditrice.it si avvale di cookie, anche di terze parti, per offrirti il migliore servizio possibile. Cliccando 'Accetto' o continuando la navigazione ne acconsenti l'utilizzo. Per saperne di più
Accetto