Ambrogio GAROFANO
Piedimonte Matese, 19/01/1986
Sapienza Università di Roma
Dipartimento di Filosofia
Ambrogio Garofano Aracne editrice

Ambrogio Garofano (1986) è cultore della materia presso la cattedra di Filosofia teoretica della Sapienza Università degli Studi di Roma. È stato borsista presso l’Istituto italiano per gli studi storici di Napoli (2015-2017), dove ha condotto un progetto su Forme, riforme e critiche della dialettica nel neoidealismo italiano. Sotto la guida della prof.ssa Gianna Gigliotti ha conseguito il Dottorato di Ricerca nel 2017 presso l’Università degli studi di Tor Vergata, con una tesi dal titolo Luigi Scaravelli e la crisi del neoidealismo.
Ha conseguito presso l’Università degli studi La Sapienza di Roma la laurea triennale con una tesi dal titolo Storia e filosofia nel primo Hegel sotto la guida del prof. Mario Reale e la laurea magistrale con una tesi su Le prime categorie della logica di Hegel con il prof. Marcello Mustè.
I suoi campi di interesse sono l’idealismo tedesco e italiano (con particolare attenzione alla filosofia hegeliana, alla sua ricezione e al pensiero di Luigi Scaravelli). Collabora con la rivista «Lo Sguardo».
Informativa      Aracneeditrice.it si avvale di cookie, anche di terze parti, per offrirti il migliore servizio possibile. Cliccando 'Accetto' o continuando la navigazione ne acconsenti l'utilizzo. Per saperne di più
Accetto