Antonia DI LAURO
Taranto, 22/06/1982
Università degli Studi “Mediterranea” di Reggio Calabria
Dipartimento di Architettura e Territorio (DArTe)
Antonia Di Lauro Aracne editrice

Antonia Di Lauro è architetto dal 2010. Ha conseguito il dottorato in Architettura nel 2014. Nel 2011 ha lavorato presso lo studio Palerm & Tabares in Santa Cruz de Tenerife e nel 2012 ha svolto un periodo di formazione post laurea in European Spatial Development Planning alla Katholieke Universiteit di Leuven. Dal 2011 al 2016 ha collaborato alla didattica nei corsi di Architettura del paesaggio presso l’Università degli Studi “Mediterranea” di Reggio Calabria. Nel 2013 ha partecipato al progetto di cooperazione transnazionale Landsare promosso dal Gruppo di Azione Locale Basso Tirreno Reggino (GALBaTiR) di Reggio Calabria, per la proposta di paesaggio protetto della Costa Viola. Dal 2014 al 2016 è stata componente dell’Unità di Raccolta (Udr) di Reggio Calabria nel Programma di Rilevante Interesse Nazionale (PRIN) Recycle Italy. Nuovi cicli di vita per le architetture e le infrastrutture della città e del paesaggio. Nel 2015 ha coordinato il progetto di animazione territoriale nel Programma di Iniziative di Arte Pubblica nei Borghi e nei Centri Storici dell’Area Grecanica promosso dal Gruppo di Azione Locale (GAL) Area Grecanica e l’Associazione Aniti – Impresa Sociale.
PUBBLICAZIONI
CONTRIBUTI
Informativa      Aracneeditrice.it si avvale di cookie, anche di terze parti, per offrirti il migliore servizio possibile. Cliccando 'Accetto' o continuando la navigazione ne acconsenti l'utilizzo. Per saperne di più
Accetto