Gloria GAGLIARDI
Matelica, 15/02/1984
Università degli Studi di Napoli “L’Orientale”
Dipartimento di Studi Letterari, Linguistici e Comparati
Gloria Gagliardi Aracne editrice

Gloria Gagliardi si è laureata cum laude nel 2010 in "Linguistica italiana e civiltà letterarie" presso la Facoltà di Lettere e Filosofia dell'Università di Bologna, discutendo una tesi in Linguistica Computazionale dal titolo "Correlati fonetico-acustici dell'informatività"; nel 2014 ha conseguito il dottorato di ricerca in "Filologie e Linguistica" presso l'Università di Firenze, con una tesi dal titolo "Validazione dell'ontologia dell'azione IMAGACT per lo studio e la diagnosi del Mild Cognitive Impairment". Assegnista di ricerca dal 2011, attualmente lavora presso il Centro Interdipartimentale di Ricerca Industriale Scienze della Vite e Tecnologie della salute dell'Università degli Studi di Bologna.
Gloria Gagliardi ha conseguito nel 2014 il dottorato di ricerca in "Filologie e Linguistica" presso l'Università di Firenze, con una tesi dal titolo "Validazione dell'ontologia dell'azione IMAGACT per lo studio e la diagnosi del Mild Cognitive Impairment". Assegnista di ricerca dal 2011, attualmente lavora presso il Centro Interdipartimentale di Ricerca Industriale Scienze della Vite e Tecnologie della salute dell'Università degli Studi di Bologna.
Ha concentrato la sua formazione e le sue esperienze professionali nello studio della lingua italiana, specificamente nella varietà parlata, rispetto alla quale ha condotto ricerche dedicate all'interfaccia prosodia/pragmatica e alla variazione cognitiva associata ai predicati azionali. I suoi interessi di ricerca vertono attualmente sulla psicometria, la psicolinguistica, la neurolinguistica, la linguistica dei corpora e l'analisi computazionale di aspetti prosodici, sintattici e semantici della lingua parlata.
Informativa      Aracneeditrice.it si avvale di cookie, anche di terze parti, per offrirti il migliore servizio possibile. Cliccando 'Accetto' o continuando la navigazione ne acconsenti l'utilizzo. Per saperne di più
Accetto