François RASTIER
Toulouse, 12/02/1945
Centre National de la Recherche Scientifique (CNRS)
Institut National des Langues et Civilisations Orientales (INALCO)
François Rastier Aracne editrice

François Rastier, Direttore di ricerca presso il Centre national de la recherche scientifique (Parigi), è un linguista specializzatosi nel campo della semantica. Il suo approccio sintetizza i risultati dell’ermeneutica e della filologia al fine di sviluppare una semantica dei testi di natura storica e comparata, fondata sulla linguistica di corpus. Il suo progetto intellettuale si situa nel quadro più generale di una semiotica delle culture. Rastier è Presidente dell’Institut Ferdinand de Saussure. Diverse sue opere sono state tradotte in italiano: Arti e scienze del testo (Meltemi, 2003); Ulisse ad Auschwitz. Primo Levi, il superstite (Liguori, 2009. Premio della Fondation Auschwitz); La Misura e la Grana, semantica del corpus ed analisi del WEB (ETS, 2013); Heidegger oggi o il Movimento riaffermato, «Testo e senso», 14, 2013.
Informativa      Aracneeditrice.it si avvale di cookie, anche di terze parti, per offrirti il migliore servizio possibile. Cliccando 'Accetto' o continuando la navigazione ne acconsenti l'utilizzo. Per saperne di più
Accetto