Mattia THIBAULT
Torino, 07/10/1986
Università di Torino
Dipartimento di Studi Umanistici
Mattia Thibault Aracne editrice

Mattia Thibault è Dottorando di Ricerca presso l’Università di Torino e partecipa a SEMKNOWil primo programma dottorale di semiotica pan-europeo. Ha svolto diversi periodi di ricerca all’estero: un semestre presso la Tartu University (Estonia) come Fellow della Archimedes Foundation, un mese presso il The Strong Museumof Play (Rochester, NY, USA) come The Strong Research Fellow e un semestre presso la Helsinki University (Finlandia) grazie ad una CIMO Fellowship. Ha all’attivo diverse collaborazioni nel ruolo esaminatore e relatore/tutor di studenti e laureandi presso l’Università di Torino. Inoltre da gennaio 2013 collabora come co-redattore per la rivista internazionale di semiotica Lexia (SCOPUS). Le sue ricerche si concentrano nel campo della ludicità: dalla semiotica del giocattolo a quella dei videogiochi, dalla ludicizzazione della cultura alle playful practices delle periferie delWeb. Su questi argomenti ha presentato, organizzato e diretto interventi, conferenze ed attività in ambito nazionale e internazionale. È membro fondatore del collettivo Fast Forward – Future Lab Torino che in collaborazione con il MuFant ha organizzato diverse attività di design fiction e divulgazione scientifica. Tra le sue ultime pubblicazioni: Do not talk about anonymous, censura, autocensura e anonimato nelle periferie delWeb, in stampa su Lexia, Gioco e Spazialità digitale: Percorsi ludici tra avenues digitali e realtà alternata pubblicato su E/C nel 2015 e LEGOs: when videogames are a bridge between toys and cinema pubblicato nello stesso anno su GAME journal.
PUBBLICAZIONI
CONTRIBUTI








Informativa      Aracneeditrice.it si avvale di cookie, anche di terze parti, per offrirti il migliore servizio possibile. Cliccando 'Accetto' o continuando la navigazione ne acconsenti l'utilizzo. Per saperne di più
Accetto