0 0 0
Bruna MANCINI
Cercola, 20/05/1968
Università della Calabria
Dipartimento di Studi Umanistici
Bruna Mancini Aracne editrice

Bruna Mancini insegna Letteratura inglese all’Università della Calabria. Ha pubblicato saggi su Shakespeare, su riscritture contemporanee (cinematografiche e letterarie) di testi shakespeariani, su fantastico, mostruoso, città e letteratura. Si occupa di studi culturali, gender studies, coloniale e post–coloniale, traduttologia. Ha curato e tradotto The Mercenary Lover /L’amante mercenario (1726) di Eliza Haywood e Angelica, ovvero Don Chisciotte in gonnella /Angelica, or, Quixote in petticoats (1758) di Charlotte Lennox e ha pubblicato il libro Sguardi su Londra. Immagini di una città mostruosa (2005). Nel 2015 ha tradotto The Shelter/Il rifugio di Caryl Phillips. È appena stato pubblicato Spazi del femminile nelle letterature e culture di lingua inglese fra Settecento o Ottocento (Mimesis).
Informativa      Aracneeditrice.it si avvale di cookie, anche di terze parti, per offrirti il migliore servizio possibile. Cliccando 'Accetto' o continuando la navigazione ne acconsenti l'utilizzo. Per saperne di più
Accetto