Ennio DI FRANCESCO
Sant’Eufemia d’Aspromonte, 05/05/1942

Ennio Di Francesco Aracne editrice

Ennio Di Francesco, già ufficiale dei Carabinieri e commissario della Polizia di Stato, è stato funzionario anche del Ministero degli Affari Esteri e della Presidenza del Consiglio dei Ministri. Figlio di maresciallo dei Carabinieri morto per infermità di servizio, negli anni Settanta è stato promotore del movimento di democratizzazione della polizia. Congedato nel 2004 d’ufficio anzitempo dalla gerarchia del Ministero dell’Interno, è stato presidente dell’Associazione Emilio Alessandrini. È autore di Frammenti di utopia (Tracce, 2006) e, con Valter Vecellio, di Radicalmentesbirro (Noubs, 2013).

Link al sito personale di Ennio di Francesco

Informativa      Aracneeditrice.it si avvale di cookie, anche di terze parti, per offrirti il migliore servizio possibile. Cliccando 'Accetto' o continuando la navigazione ne acconsenti l'utilizzo. Per saperne di più
Accetto