Ugo LOCATELLI
Bruxelles, 18/08/1940

Ugo Locatelli Aracne editrice

Ugo Locatelli è nato a Bruxelles nel 1940, laureato in architettura al Politecnico di Milano vive e lavora a Piacenza. Artista sperimentale con interesse per il dialogo fra pensiero e immagine, l'osservazione del mondo oltre le apparenze, l'intreccio dei saperi, l'ipertestualità, i segni e le metafore attive. La ricerca inizia nel 1962 con esperienze sulla possibilità di sottrarre elementi del ‘reale’ a sguardi superficiali. Alcuni progetti vengono realizzati con altri autori, ad esempio: lo scrittore e poeta visuale Luciano Caruso per il libro-opera Storia di un pedone bianco (innamorato) di una regina nera nel 1968; l’artista francese Ben Vautier del Gruppo Fluxus per il Festival Internazionale Non-Art nel 1969; lo scrittore Sebastiano Vassalli per Teatro Uno. Il Mazzo. Il gioco del teatro del Mondo, esposto alla Biennale di Venezia nel 1972. Due tesi di laurea sul suo lavoro: la ricerca del periodo 1962-1972 (Lezoli 2003, Parma) e la successiva (Licata 2006, Catania). Dal 1997 il percorso pluridiscplinare “Areale”, una ricognizione dei livelli di realtà in continuo divenire.
Informativa      Aracneeditrice.it si avvale di cookie, anche di terze parti, per offrirti il migliore servizio possibile. Cliccando 'Accetto' o continuando la navigazione ne acconsenti l'utilizzo. Per saperne di più
Accetto