Paolo Emilio CARAPEZZA
Roma, 11/10/1937
Università degli Studi di Palermo
Dipartimento di Scienze Umanistiche
Paolo Emilio Carapezza Aracne editrice

Paolo Emilio Carapezza, discepolo e successore di Luigi Rognoni, professore emerito di Musicologia, è stato direttore dell’Istituto di Storia della Musica dell’Università degli Studi di Palermo (oggi Sezione musicale del Dipartimento di Scienze Umanistiche), dove ha insegnato Storia della musica antica, moderna e contemporanea. Ha frequentato (1960–61) i Ferienkurse di Darmstadt nella classe di composizione di Bruno Maderna e dal 1968 ha approfondito i suoi studi in Polonia sotto la guida di Michał Bristiger. I suoi scritti sono tradotti nelle principali lingue europee e la sua edizione pratica d’antiche musiche elleniche è stata incisa su CD. Ha inoltre fondato, con Antonino Titone, la rivista « Collage », ha contribuito all’organizzazione delle Settimane di musica contemporanea (1960–1968) e ha fondato (e dirige) dal 1970 il corpus di Musiche Rinascimentali Siciliane (Leo S. Olschki, Firenze).
Informativa      Aracneeditrice.it si avvale di cookie, anche di terze parti, per offrirti il migliore servizio possibile. Cliccando 'Accetto' o continuando la navigazione ne acconsenti l'utilizzo. Per saperne di più
Accetto