eSamizdat
Rivista quadrimestrale di slavistica creativa
eSamizdat (http://www.esamizdat.it) è una rivista dedicata alle culture dei paesi slavi che viene pubblicata dal settembre del 2003. Completamente open access e nata come risorsa elettronica, dal 2007 è disponibile anche in formato cartaceo grazie alla collaborazione con la casa editrice Aracne. La decisione di sfruttare le risorse offerte da internet, in linea di ideale continuità con la tradizione del samizdat che ha caratterizzato tanti paesi slavi, si è accompagnata all’ambizione dei due curatori di operare nel grande spazio culturale esistente tra la produzione accademica e la divulgazione giornalistica, cercando di avviare al contempo un dialogo tra varie generazioni di specialisti ed appassionati. Tra le varie iniziative vanno ricordati almeno i numeri dedicati ai Cultural studies, agli Oberiu e a Charta 77, la ristampa di testi ormai introvabili, le bibliografie di specialisti del mondo slavo (primo fra tutti A.M. Ripellino), e la traduzione di autori ancora sconosciuti in Italia, nonché i dialoghi con alcuni dei più importanti scrittori slavi di questi anni. eSamizdat è stata recensita sulle più autorevoli riviste di filologia e letteratura della Repubblica ceca (Literární Noviny, 2004/33) e della Russia (Novoe Literaturnoe Obozrenie, 2006/77) e dal 2005 è catalogata sulla Directory of Open Access Journals. Dal 2006 viene parzialmente finanziata dall’Associazione culturale Altreurope (http://www.esamizdat.it/altreurope/index.htm).
SINTESI
PUBBLICAZIONI
Informativa      Aracneeditrice.it si avvale di cookie, anche di terze parti, per offrirti il migliore servizio possibile. Cliccando 'Accetto' o continuando la navigazione ne acconsenti l'utilizzo. Per saperne di più
Accetto