Inconscio e società
Sezione I: Studi
Direttore editoriale Luciana La Stella

Questa collana intende raccogliere i frutti dell’applicazione della psicoanalisi alla vita contemporanea. Le parole chiave dei lavori che fanno parte della collana sono formazione e ricerca clinica: l’impostazione iniziale si proponeva di applicare la psicoanalisi freudiana, nell’orientamento datole da Jacques Lacan, al discorso universitario. Tuttavia l’esigenza di scientificità, di cui l’Università non può non tener conto, non ha altro strumento che la formazione dell’analista. Lo psicoanalista ha il compito di curare, ma allo stesso tempo è portatore della causa di promuovere il reale della soggettività, come avveniva in un’altra epoca attraverso quelle pratiche dette “arti liberali”. Il lavoro che l’analista fa su di sé diventa quindi il nocciolo di una soggettività della scienza, possibile e non preclusa, il prototipo di un “saperci fare” per tutte quelle professioni che Freud definì Mestieri Impossibili perché hanno come loro oggetto il soggetto stesso.
SINTESI
PUBBLICAZIONI
COLLANE COLLEGATE
Informativa      Aracneeditrice.it si avvale di cookie, anche di terze parti, per offrirti il migliore servizio possibile. Cliccando 'Accetto' o continuando la navigazione ne acconsenti l'utilizzo. Per saperne di più
Accetto