La responsabilità civile e penale del datore di lavoro nel contesto dell’emergenza sanitaria
Atti del convegno
8,00 €
A cura di Maria Giovannone
Area 12 – Scienze giuridiche
     
SINTESI
L’opera raccoglie le relazioni presentate nell’ambito del webinar “La responsabilità civile e penale del datore di lavoro nel contesto dell’emergenza sanitaria” organizzato il 14 dicembre 2020 dalla Commissione di Certificazione dei contratti di lavoro dell’Università degli Studi Roma Tre in collaborazione con i Dipartimenti di Economia, Giurisprudenza e Scienze Politiche del medesimo Ateneo e con il Dipartimento di Scienze Giuridiche della Sapienza Università di Roma. L’evento ha inteso contribuire al dibattito — già vivo in ambito giuslavoristico e penalistico — relativo alla responsabilità dei datori di lavoro pubblici e privati in materia prevenzionistica, per il contagio da Covid–19. Dal confronto tra i relatori è emersa la rinnovata necessità di apporre confini certi alla responsabilità civile e penale del datore di lavoro, soprattutto a fronte dei rischi atipici, nuovi ed emergenti, al fine di evitare derive “oggettivistiche” della stessa. Ciò mediante la messa a punto di tecniche di regolazione improntate ad una logica prevenzionistica non meramente afflittiva e sanzionatoria, anche per mezzo di una rafforzata partnership pubblico–privata.
pagine: 64
formato: 17 x 24
ISBN: 9791280414144
data pubblicazione: Febbraio 2021
marchio editoriale: Aracne
editore:
collana: Riflessioni giuridiche sul lavoro | 5
SINTESI
Informativa      Aracneeditrice.it si avvale di cookie, anche di terze parti, per offrirti il migliore servizio possibile. Cliccando 'Accetto' o continuando la navigazione ne acconsenti l'utilizzo. Per saperne di più
Accetto