Il trattato di Schengen
Limiti e potenzialità nel tentativo di armonizzare le politiche migratorie in ambito eurounitario
10,00 €
Area 12 – Scienze giuridiche
     
SINTESI
L’opera mira a offrire un quadro quanto più possibile completo circa lo strumento del Trattato di Schengen, dei suoi limiti e delle sue potenzialità nella gestione dei fenomeni migratori che per molti anni hanno interessato l’Europa. Il testo parte da un’evoluzione storico–giuridica del trattato, analizzando il contesto sociale, storico, politico e giuridico in cui esso ha avuto origine, ripercorrendo le tappe salienti e andando anche a ricercare gli elementi che hanno fornito i presupposti per poter concepire uno spazio di libera circolazione delle persone e delle merci in Europa. Si pone poi l’accento sulle origini della competenza, prima della Comunità europea e poi dell’Unione, in ambito di politiche migratorie comunitarie, viene sottolineato il ruolo essenziale che nel tempo ha avuto il Trattato di Schengen e vengono messe in luce le profonde criticità di tale sistema attraverso un’analisi comparativa e funzionale tra il trattato di Dublino e quello di Schengen. In seguito si passa ad analizzare i concetti di frontiere esterne e interne concentrandosi sull’importanza che ha un sistema normativo unico di accesso ai confini europei per la libera circolazione delle persone, in relazione soprattutto al concetto di cittadinanza europea, alla costituzione di un’area comune di valori e di libertà e agli accordi tra Unione europea e paesi extraeuropei. Infine ci si concentra sulle violazioni del Trattato di Schengen portate avanti nelle zone di confine dell’Italia settentrionale, esaminando i casi di Ventimiglia, del Brennero e del confine Svizzero nei pressi di Chiasso, e descrivendo in maniera puntuale tali violazioni. Si discute inoltre sulla situazione dei minori al confine svizzero, facendo un breve excursus circa il concetto di best interest of child e di come tale principio venga sistematicamente ignorato.
pagine: 100
formato: 17 x 24
ISBN: 9791280414120
data pubblicazione: Febbraio 2021
marchio editoriale: Aracne
editore:
collana: Comparare diritti | 5
SINTESI
Informativa      Aracneeditrice.it si avvale di cookie, anche di terze parti, per offrirti il migliore servizio possibile. Cliccando 'Accetto' o continuando la navigazione ne acconsenti l'utilizzo. Per saperne di più
Accetto