Diritto penale minorile
16,00 €
9,6 €
     
SINTESI
Il volume tratta vari profili di diritto penale, di estrema rilevanza per comprendere come il minore d’età sia divenuto destinatario di una serie di misure specifiche, apprestate dall’ordinamento giuridico. Dopo un inquadramento generale, dedicato alla figura del minore d’età quale soggetto passivo del reato, si propone un insieme di riflessioni, di taglio critico-ricostruttivo, atte a metter in risalto i diversi ambiti in cui interviene la tutela prevista dal sistema penalistico, in presenza di condotte criminose lesive dei beni e dei diritti dei ‘minori’.
pagine: 266
formato: 17 x 24
ISBN: 978-88-98069-99-6
data pubblicazione: Luglio 2013
editore: Cendon Libri
collana: I minori e il nuovo diritto | 2
SINTESI
INDICE
Informativa      Aracneeditrice.it si avvale di cookie, anche di terze parti, per offrirti il migliore servizio possibile. Cliccando 'Accetto' o continuando la navigazione ne acconsenti l'utilizzo. Per saperne di più
Accetto