La responsabilità dei servizi psichiatrici
7,00 €
4,2 €
     
SINTESI
Uno fra i temi più spinosi del diritto privato. Un malato di mente, internato in una clinica, fa del male a se stesso. Un soggetto fragile si vede sottoposto a contenzioni ingiustificate, o attuate in modo crudele, o prolungate eccessivamente. Uno schizofrenico, non curato in modo adeguato, accoltella e uccide un infermiere del reparto. Una donna, legata al letto per tre giorni di fila, brucia sul materasso che lei stessa aveva incendiato per attirare l’attenzione sul suo caso. Un direttore di manicomio punisce sistematicamente/assurdamente coloro che “fanno casino”. Un terapeuta non avverte chi di dovere circa i progetti omicidi comunicatigli da un suo paziente. Un altro approfitta delle confidenze di un suo cliente per intrecciare una relazione sessuale con la moglie di quest’ultimo.
Che fare in tutti questi casi?
pagine: 72
formato: 17 x 24
ISBN: 978-88-98069-89-7
data pubblicazione: Dicembre 2013
editore: Cendon Libri
collana: Diritto | Orizzonti
SINTESI
Informativa      Aracneeditrice.it si avvale di cookie, anche di terze parti, per offrirti il migliore servizio possibile. Cliccando 'Accetto' o continuando la navigazione ne acconsenti l'utilizzo. Per saperne di più
Accetto