Il diritto scopre la follia
5,00 €
3,00 €
     
SINTESI
Un libro autobiografico, in cui si racconta come e perché Paolo Cendon cominciò a interessarsi, nei primi anni ’80 del secolo scorso, dei rapporti fra diritto privato e infermità di mente; come scrisse il libro “Il prezzo della follia” per il Mulino, nel 1984; come organizzò il famoso convegno del 1986 a Trieste “Un altro diritto per il malato di mente”; come redasse, subito dopo, la bozza destinata a fungere da base per l’introduzione in Italia (nel 2004) dell’istituto dell’Amministrazione di sostegno.
pagine: 18
formato: 17 x 24
ISBN: 978-88-98069-87-3
data pubblicazione: Dicembre 2013
editore: Cendon Libri
collana: Diritto | Orizzonti
SINTESI
Informativa      Aracneeditrice.it si avvale di cookie, anche di terze parti, per offrirti il migliore servizio possibile. Cliccando 'Accetto' o continuando la navigazione ne acconsenti l'utilizzo. Per saperne di più
Accetto