La filiazione dopo la legge 219/2012
6,00 €
3,6 €
     
SINTESI
La legge 219 del 2012, dopo anni di immobilismo e di inutili attese di completamento della riforma del diritto di famiglia del 1975, rappresenta un importante momento di svolta. Essa ha abolito buona parte delle differenze tra figli legittimi e naturali ed ha cancellato dal codice la stessa distinzione nominale tra le due “categorie”.
La riforma, tuttavia, presenta numerosi aspetti che devono essere chiariti. Il Governo ha ricevuto delega per il suo completamento e ciò genera problemi di interpretazione, anche in ordine al momento di entrata in vigore di numerose norme ed al verificarsi di implicite abrogazioni.
Il libro contiene un analitico esame dell’art. 1 della legge di riforma, con un’ottica che anticipa le decisioni della giurisprudenza e fornisce chiari strumenti per la più completa comprensione del testo.
pagine: 46
formato: 17 x 24
ISBN: 978-88-98069-56-9
data pubblicazione: Maggio 2013
editore: Cendon Libri
collana: Diritto | Genitori e figli | 1
SINTESI
Informativa      Aracneeditrice.it si avvale di cookie, anche di terze parti, per offrirti il migliore servizio possibile. Cliccando 'Accetto' o continuando la navigazione ne acconsenti l'utilizzo. Per saperne di più
Accetto