Isola Milano
Disegnare il paesaggio urbano
10,00 €
7,00 €
     
SINTESI
“E l’architetto si trova condannato, per la natura del proprio lavoro, ad essere forse l’unica e ultima figura di umanista della società contemporanea: obbligato a pensare la totalità proprio nella misura in cui si fa tecnico settoriale, specializzato, inteso a operazioni specifiche e non a dichiarazioni metafisiche” (U. Eco, La struttura assente, Bompiani, 1968)
La ricostruzione storica e visual-architettonica di un’area particolarmente importante di Milano che, dopo decenni di oblío, sta vivendo una improvvisa quanto insistente stagione di trasformazione urbana, diventa occasione per ripensare a quelle architetture, ai relitti e alle trame che sottendono una mutazione profonda che travalica i segni distintivi di una identità che sta scomparendo, apparentemente.
pagine: 74
formato: 17 x 24
ISBN: 978-88-98069-40-8
data pubblicazione: Marzo 2013
editore: Cendon Libri
collana: Arte, architettura, città | 1
SINTESI
Informativa      Aracneeditrice.it si avvale di cookie, anche di terze parti, per offrirti il migliore servizio possibile. Cliccando 'Accetto' o continuando la navigazione ne acconsenti l'utilizzo. Per saperne di più
Accetto