La vittima del reato
Profili disciplinari e questioni emergenti
5,00 €
3,00 €
     
SINTESI
Insieme ad un recuperato ruolo da protagonista, spesso mediatico, la vittima del reato assume anche una funzione dogmatica e normativa, quale prodotto dei risultati empirici offerti da quella branca della criminologia chiamata “vittimologia”.
Ne sono la prova le numerose disposizioni, sia di parte generale che speciale, in cui le caratteristiche o la condotta della vittima oppure le relazioni tra vittima e reo assumono importanza per la descrizione della fattispecie.
pagine: 36
formato: 17 x 24
ISBN: 978-88-98069-35-4
data pubblicazione: Marzo 2013
editore: Cendon Libri
collana: Diritto | Nuovi casi | 14
SINTESI
Informativa      Aracneeditrice.it si avvale di cookie, anche di terze parti, per offrirti il migliore servizio possibile. Cliccando 'Accetto' o continuando la navigazione ne acconsenti l'utilizzo. Per saperne di più
Accetto