Avarizia
7,00 €
5,00 €
     
SINTESI
C’è l’avarizia della pubblica amministrazione nei confronti dei soggetti deboli, e c’è quella dei familiari nei confronti di qualche congiunto. C’è l’uomo che fa il possibile per nascondere alla propria fidanzata la propria spilorceria. C’è la vicenda dell’assistente sociale sugli scalini e della famigliola bisognosa e misteriosa (con colpo di scena finale). C’è la donna ancora giovane e bella che si nega, c’è il tirchio di sinistra che predica bene e razzola male, c’è quello che si risparmia sessualmente. Ci sono le fiabe a rovescio. E varie altre storie così.
pagine: 53
formato: 17 x 24
ISBN: 978-88-98069-08-8
data pubblicazione: Settembre 2013
editore: Cendon Libri
collana: Intersezioni
SINTESI
Informativa      Aracneeditrice.it si avvale di cookie, anche di terze parti, per offrirti il migliore servizio possibile. Cliccando 'Accetto' o continuando la navigazione ne acconsenti l'utilizzo. Per saperne di più
Accetto