Giovani professionisti e società professionali
Le risorse europee e il ruolo delle Regioni
20,00 €
     
SINTESI
Questa ricerca intende proporre alle amministrazioni regionali ed ai soggetti professionali complessivamente intesi, un progetto innovativo di sviluppo per i giovani professionistiattraverso diverse possibili letture delle problematiche afferenti i giovani professionisti e l'Europa:mostrare a Regioni, alle organizzazioni professionali e dai professionisti le possibili applicazioni della legge 183/2011 sulle società professionali; valutare gli effetti dell'innovazione in relazione alle disposizioni del d.l. 24 gennaio 2012 (che dispone, all'art. 3, condizioni favorevoli per i giovani al di sotto di 35 anni che vogliono istituire una s.r.l semplificata); collocare queste nuove realtà economiche nello scenario dei finanziamenti europei; prospettare una guida del sistema finanziario europeo per aiutare le nuove società ed i professionisti a comprendere tempi, modalità e procedure di acquisizione dei finanziamenti; elaborare un formulario societario per favorire la nascita delle nuove società.In questo quadro operativo occorre partire da due presupposti condivisi: da una parte lo sviluppo delle attività economiche oggi si realizza all'interno di un quadro sinergico di interventi che vede le professioni collocate in stretto rapporto con le altre realtà economiche; dall'altra, l'esigenza di porre in stretta sinergia le iniziative economicheinterne con il quadro di compatibilità generale e dei finanziamenti europei.
pagine: 200
formato: 17 x 24
ISBN: 978-88-95151-72-4
data pubblicazione: Ottobre 2012
editore: Eurilink
collana: Campus | 22
SINTESI
Informativa      Aracneeditrice.it si avvale di cookie, anche di terze parti, per offrirti il migliore servizio possibile. Cliccando 'Accetto' o continuando la navigazione ne acconsenti l'utilizzo. Per saperne di più
Accetto