Ripresa dopo la crisi?
12,00 €
A cura di Luigi Paganetto
     
SINTESI
Non siamo ancora fuori dalla crisi. La crisi si è spostata dal settore privato (banche, imprese e famiglie) al debitosovrano. La ripresa dalla più profonda recessione del periodo post-bellico è cominciata seppure con sostanziali differenze tra i tassi assai modesti(intorno all’1%) di Europa e Giappone e quelli intorno al 7-9% di India e Cina, che non hanno mai smesso di crescere e la dinamica sostenuta (intorno al 5%) di alcuni Paesi emergenti, in particolare Brasile, Indonesia e Sud-Africa. Gli USA escono dalla crisi con molti squilibri, deficit e debito pubblico, conti con l’estero, ma con una dinamica più sostenuta di quella europea (intorno al 3%).La Fondazione “ECONOMIA-TOR VERGATA-CEIS” organizza ogni anno il convegno internazionale “Villa Mondragone International Economic Seminar”, iniziativa che ha assunto nel tempo i caratteri di un appuntamento scientifico di grande rilievo per l’analisi delle tematiche economiche internazionali. Le principali conclusioni e i suggerimenti di policy emersi dal convegno vengono discussi in un incontro con rappresentanti istituzionali, politici ed imprenditoria
pagine: 114
formato:
ISBN: 978-88-95151-50-2
data pubblicazione: Gennaio 2011
editore: Eurilink
collana: Campus | 8
SINTESI
Informativa      Aracneeditrice.it si avvale di cookie, anche di terze parti, per offrirti il migliore servizio possibile. Cliccando 'Accetto' o continuando la navigazione ne acconsenti l'utilizzo. Per saperne di più
Accetto