Musica ed ecologia in prospettiva estetica
18,00 €
A cura di Giulio Sforza
Area 10 – Scienze dell'antichità, filologico-letterarie e storico-artistiche
     
SINTESI
Natura della musica come musica della natura, universo come proprio corpo, essenza del rapporto io-mondo-dio, dilatazione dei confini della terrestrità , invenzione dei sensi... questi ed altri sono i temi oggetto della riflessione nella quarta e quinta edizione delle Giornate itineranti di Studi e d’Arte.
Nel volume qui raccolti gli atti dei colloqui internazionali possono vedere la luce anche grazie al contributo del CNR. Essi vogliono documentare come risulti dimostrato l’assunto sotteso ad ogni nostro impegno : non poter le stesse filosofie che distrussero il mondo ricostruirlo; essere necessario ricogliere l’armonia del cosmo come divinità che la permae anzi la sostanzia, riascoltare la voce panica che colma i deserti e riempie i baratri generati dalle ragioni oggettivanti.
pagine: 256
formato:
ISBN: 978-88-8179-026-5
data pubblicazione: Settembre 2015
editore: SEAM
SINTESI
Informativa      Aracneeditrice.it si avvale di cookie, anche di terze parti, per offrirti il migliore servizio possibile. Cliccando 'Accetto' o continuando la navigazione ne acconsenti l'utilizzo. Per saperne di più
Accetto