Eutanasia
7,00 €
     
SINTESI
L’opera, in quattro capitoli, affronta la complessa problematica dell’eutanasia. Nel testo sono illustrati, secondo un’ottica generale, i profili della bioetica e i suoi aspetti etico–giuridici alla luce della Costituzione Italiana e di alcuni ordinamenti giuridici stranieri. Particolare attenzione viene riservata, infine, al trattamento penale dell’eutanasia de iure condito e de iure condendo. Antonio Conte, Grottaminarda (Av), 1967, è avvocato e borsista del CNR per la tematica bioetica e diritto. Ha conseguito presso l’Università degli Studi del Sannio il master di Diritto civile in “Persona e mercato” e ha svolto presso l'Università degli Studi di Salerno il corso di perfezionamento post–lauream in “Amministrazione locale”. Attualmente è cultore di Istituzioni di diritto privato nella Facoltà di Scienze Politiche dell'Università degli Studi di Salerno
pagine: 84
formato: 14 x 21
ISBN: 978-88-7999-964-9
data pubblicazione: Gennaio 2006
editore: Aracne
SINTESI
Informativa      Aracneeditrice.it si avvale di cookie, anche di terze parti, per offrirti il migliore servizio possibile. Cliccando 'Accetto' o continuando la navigazione ne acconsenti l'utilizzo. Per saperne di più
Accetto