Semantica della differenza
14,00 €
     
SINTESI
Siamo convinti che una riflessione etica sulla formazione possa partire da un processo di coscientizzazione delle implicazioni culturali, formative e sociali di questa categoria. Il nostro lavoro verte sull’ipotesi che questa prospettiva ci possa essere d’aiuto nel cogliere le dinamiche relazionali che sono all’origine delle emergenze formative e, ad un tempo, dei processi che ne garantiscono la sussistenza. Crediamo che il tema della differenza ci imponga uno spostamento cognitivo riguardo a marginalità, emarginazioni, devianze, povertà, migrazioni, etc. e un’apertura verso visioni nomadi di tali contesti.Anita Gramigna insegna Pedagogia sociale e Pedagogia della marginalità all’Università di Ferrara, e Pedagogia sociale e interculturale e dei diritti umani presso la SSIS del Veneto con sede a Venezia. Ha avuto incarichi presso prestigiose università straniere (Università Juárez di Villahermosa in Tabasco, UNAM di Città del Messico, Università del Michoacán, del Chiapas) e collabora a progetti di ricerca internazionali sia in Europa che in America. Fa parte del consiglio editoriale della rivista quadrimestrale di educazione «Ethos Educativo». “Fra i suoi lavori più recenti: Svegliandomi mi son trovato ai margini. Per una Pedagogia della marginalità (in coll. con M. Righetti, Bologna, 2001); Multimedialità e società complessa. Questioni e problemi di Pedagogia sociale (in coll. con M. Righetti, Milano, 2001); I saperi giovani. Tra socialità, comunicazione e autoformazione (curatela, Milano, 2003); Manuale di Pedagogia sociale (Roma, 2003); Formazione e interpretazione. Itinerari ermeneutici nella Pedagogia sociale (curatela con A. Escolano Benito, Milano, 2004); Diritti umani. Interventi formativi nella scuola e nel sociale (in coll. con M. Righetti, Pisa, 2005)
pagine: 244
formato: 17 x 24
ISBN: 978-88-7999-954-0
data pubblicazione: Gennaio 2006
editore: Aracne
SINTESI
Informativa      Aracneeditrice.it si avvale di cookie, anche di terze parti, per offrirti il migliore servizio possibile. Cliccando 'Accetto' o continuando la navigazione ne acconsenti l'utilizzo. Per saperne di più
Accetto