La genesi teoretica della paideia classica
7,00 €
     
SINTESI
Nell'affrontare il problema dell'uomo che si forma e del suo divenire formativo, esso si sostanzia dei sensi e dei significati che l'idea di “originarietà” — così presente nel pensiero di Martin Heidegger — dischiude. È proprio nel porsi alla ricerca dell'originarietà della formazione umana che il libro reinterpreta il concetto di paideia. Con questo termine il mondo greco non designa l’“educazione del fanciullo”, bensì un universo culturale che riconosce nell'uomo il vertice del vivere formandosi e del formarsi conoscendo.Giancarla Sola è ricercatore presso l’Università degli Studi di Genova. Ha pubblicato Umbildung. La “trasformazione” nella formazione dell’uomo (Bompiani, 2003) e ha curato il volume Epistemologia pedagogica. Il dibattito contemporaneo in Italia (Bompiani, 2002). Insegna Pedagogia generale e Storia della pedagogia presso la Facoltà di Scienze della Formazione dell’Università di Genova
pagine: 104
formato: 14 x 21
ISBN: 978-88-7999-953-3
data pubblicazione: Gennaio 2006
editore: Aracne
SINTESI
Informativa      Aracneeditrice.it si avvale di cookie, anche di terze parti, per offrirti il migliore servizio possibile. Cliccando 'Accetto' o continuando la navigazione ne acconsenti l'utilizzo. Per saperne di più
Accetto