Il lavoro tra flessibilità e stabilità
15,00 €
Area 13 – Scienze economiche e statistiche
     
SINTESI
1) Il lavoro tra flessibilità e stabilità

2) La riforma Biagi e i profili critici delle nuove configurazioni contrattuali

3) La flessibilità dell'impiego e la stabilità occupazionale

4) La strategia organizzativa delle imprese

5) La sicurezza del lavoro nel d.lgs. 276/2003 e la costrittività sociale alla flessibilità

6) Le esperienze di job sharing in Italia e all'estero

7) La creazione d'impresa come promozione di autoimpiego

8) Vulnerabilità sociale e lavoro “flessibile": quattro tipologie di “atipici"

9) Verso una flessibilità situazionale e in relazione: aspetti teorici del post-fordismo
pagine: 200
formato: 17 x 24
ISBN: 978-88-7999-932-8
data pubblicazione: Gennaio 2006
editore: Aracne
SINTESI
Informativa      Aracneeditrice.it si avvale di cookie, anche di terze parti, per offrirti il migliore servizio possibile. Cliccando 'Accetto' o continuando la navigazione ne acconsenti l'utilizzo. Per saperne di più
Accetto