L’arbitrato estero e l’ordinamento processuale italiano
Volume I: Arbitrato estero e giurisdizione italiana
16,00 €
9,6 €
     
SINTESI
Il presente volume è dedicato alle interferenze fra l’esercizio della giurisdizione statuale italiana e l’arbitrato estero. Vi trova anzitutto posto, riconsiderato sotto la lente della nostra disciplina processuale,uno dei due tradizionali topics largamente influenzati dal sistema convenzionale: il riconoscimento dell’accordo compromissorio per arbitrato estero, e qui dunque la sua concretizzazione nelle dinamiche delprocesso civile italiano. Ma non solo. Si dà esercizio di giurisdizione statuale in vario modo funzionale rispetto all’arbitrato e per ciò stesso compatibile con l’accordo compromissorio: se ne vedranno limiti e interazioni rispetto all’arbitrato estero. Ed in specie si dirà di quella giurisdizione funzionale in un senso del tutto particolare che è la giurisdizione cautelare, e del suo rapportarsi all’arbitrato non italiano.
pagine: 288
formato: 17 x 24
ISBN: 978-88-7999-889-5
data pubblicazione: Gennaio 2006
editore: Aracne
SINTESI
Informativa      Aracneeditrice.it si avvale di cookie, anche di terze parti, per offrirti il migliore servizio possibile. Cliccando 'Accetto' o continuando la navigazione ne acconsenti l'utilizzo. Per saperne di più
Accetto