Geochimica ambientale e salute
20,00 €
     
SINTESI
Questo libro tenta un percorso originale sulla strada dell’informazione/formazione dei giovani sul tema dell’ambiente, con lo scopo di alleggerire i gravosi obblighi degli studenti dei nuovi corsi di laurea (3 + 2), pur nel pieno adeguamento alle necessità didattiche. Un’attenzione particolare è dedicata alla salvaguardia degli ecosistemi e della salute degli animali, sulla base delle conoscenze delle risorse naturali che permettono il sostegno e lo sviluppo della vita. A tale riguardo il ciclo biogeochimico dell’acqua, madre e motore principale di tutti i processi geochimici, geofisici e geologici, assume grande rilevanza, così come i cicli biogeochimici degli elementi: la circolazione degli elementi chimici, nelle loro poliedriche funzioni di elementi essenziali, tossici e critici, gioca un ruolo centrale nell’evoluzione del mondo biotico e inorganico. Egualmente rilevanti, specie per gli scenari futuri, risultano le problematiche relative ai suoli come supporto della biosfera e ricettori degli scarti dell’umanità. Questa pubblicazione vuole essere un testo di frontiera che integri e armonizzi le impostazioni proprie dell’ecologia, della chimica ambientale, della geologia ambientale e, ovviamente, della geochimica, tramite un continuo aggiornamento sull’evoluzione di queste discipline emergenti.Il CD allegato al libro, pur non essendo indispensabile per la preparazione degli esami, può risultare un utile strumento di approfondimento; ulteriori aggiornamenti sono forniti su Internet.Mario Dall’Aglio ha conseguito la laurea in Chimica nel 1958 presso la Scuola Normale Superiore di Pisa. Dal 1958 al 1986 ha svolto, presso il CNEN, successivamente ENEA, attività di ricerca e di coordinamento nei settori delle più rilevanti finalizzazioni applicative della geochimica, assumendo nel 1975 l’incarico di direttore del nuovo laboratorio di Geochimica ambientale del CNEN. Ha partecipato dal 1980 al 1987 ai lavori del Comitato di Gestione e Controllo dei programmi di ricerca nei settori ambientali e tossicologici della Comunità Europea. Dal 1986 è docente di prima fascia di Geochimica ambientale presso la Facoltà di Scienze Matematiche, Fisiche e Naturali dell’Università di Roma “La Sapienza”, dove svolge un’attività di ricerca finalizzata allo studio e alla valutazione della qualità delle acque naturali e alla salvaguardia dell’ambiente, degli ecosistemi e della salute umana.
pagine: 244
formato: 21 x 29,7
ISBN: 978-88-7999-775-1
data pubblicazione: Gennaio 2006
editore: Aracne
SINTESI
Informativa      Aracneeditrice.it si avvale di cookie, anche di terze parti, per offrirti il migliore servizio possibile. Cliccando 'Accetto' o continuando la navigazione ne acconsenti l'utilizzo. Per saperne di più
Accetto