Il manager a tempo
13,00 €
     
SINTESI
Da svariati decenni il panorama mondiale è caratterizzato da continui, incalzanti mutamenti. In siffatto scenario le imprese hanno dovuto seguire le esigenze di un contesto evoluto, in modo sempre più dinamico e repentino. Quelli che un tempo potevano dirsi i punti di forza di un’impresa (leve hard) sono oramai obsoleti ricordi del fordismo, divenuti inadeguati strumenti nella competizione odierna. Da ciò nasce lo stimolo ad approfondire un competitivo approccio alla gestione delle risorse, che vede le imprese attingere a managerialità esterne, a tempo definito, per la risoluzione (oppure solo per l’ottimale gestione) di situazioni specifiche. In quest’ottica, nel lavoro si approfondiscono con senso critico opportunità e limiti dell’attivazione di un manager a tempo, al fine di governare i percorsi evolutivi d'impresa con una più ampia varietà di soluzioni strategiche.Francesco Polese per circa dieci anni si è dedicato ad attività di ricerca e consulenza quale esperto in Controllo di processo industriale prima, e in Sistemi di management poi. Più di recente ha sviluppato attività di ricerca scientifica e ricerca applicata per conto di istituti di ricerca pubblici e privati. Negli ultimi anni è autore di numerose pubblicazioni, nonché relatore in convegni nazionali e internazionali in materia di economia e gestione delle imprese
pagine: 224
formato: 17 x 24
ISBN: 978-88-7999-763-8
data pubblicazione: Gennaio 2006
editore: Aracne
SINTESI
Informativa      Aracneeditrice.it si avvale di cookie, anche di terze parti, per offrirti il migliore servizio possibile. Cliccando 'Accetto' o continuando la navigazione ne acconsenti l'utilizzo. Per saperne di più
Accetto