Dall’analogico al digitale
16,00 €
     
SINTESI
La convergenza tra musica e tecnologia è l’anello di congiunzione fra la tradizione musicale classica e l’esplosione della fenomenologia sonora che caratterizza il “villaggio globale” della nostra società delle comunicazioni: dalla musica elettroacustica a quella informatica e infine digitale. Il presente manuale di “archeologia” informatica racconta come questa disciplina abbia accentuato il legame fra musica e scienza, facendone due realtà non più separate e contrastanti, bensì interrelate e comunicanti, tanto da creare una nuova forma di liuteria digitale.
pagine: 252
formato: 14 x 21
ISBN: 978-88-7999-711-9
data pubblicazione: Gennaio 2006
editore: Aracne
SINTESI
Informativa      Aracneeditrice.it si avvale di cookie, anche di terze parti, per offrirti il migliore servizio possibile. Cliccando 'Accetto' o continuando la navigazione ne acconsenti l'utilizzo. Per saperne di più
Accetto